Skam Italia – premiata la serie che racconta i teenager italiani

Skam Italia – premiata la serie che racconta i teenager italiani

Tutti pazzi per Skam Italia!

Venerdì 13 alle 19.00 – in diretta zoom e Facebook – Parma Film Festival assegnerà il premio Invenzioni dal vero – miglior serie italiana a Skam Italia.

Alla diretta presenzieranno il regista e showrunner Ludovico Bessegato, Beatrice Bruschi (Sana), Federico Cesari (Martino) e Pietro Turano (Filippo).

La webserie – nata come adattamento dell’omonima serie norvegese nel 2015 – si è imposta nel panorama italiano come un fenomeno di grandissimo successo: originale, esplosiva, profonda, triste, divertente: insomma umana. La serie tv diretta da Ludovico Bessegato approda in esclusiva su Tim Vision nel 2018 e due anni dopo su Netflix, affermandosi come un vero record mondiale.

Ma quali sono gli ingredienti del suo successo? Grazie al meccanismo di focalizzarsi su un personaggio diverso per ogni stagione si compie un viaggio nella vita di quattro ragazzi che si trovano a fare i conti con il caos emotivo dell’adolescenza. Amore, amicizia, religione, (omo)sessualità, emarginazione, disturbi alimentari. Una pluralità di temi scomodi trattati in modo profondo e delicato, reale ed originale. Ma non solo. L’unicità di Skam risiede nel tipo di trasmissione che, oltre a svilupparsi in puntate settimanali di venti minuti, vive in completa simbiosi con i social. Una narrazione fortemente crossmediale e interettativa, accompagnata da una vastissima colonna sonora (quasi 200 canzoni spalmate in 4 stagioni) tra brani italiani ed internazionali, che scandiscono le loro battaglie giornaliere.

Una serie capace di generare empatia con lo spettatore di qualsiasi età e premiata per la tanto attesa innovazione apportata rispetto ai prodotti seriali italiani a cui siamo abituati.

Da vedere, vivere e rivedere.

 

Melissa Cordischi



X